Shinso Shiatsu logo
SHIATSU2 slide
Shin So Shiatsu
Ristabilire l’equilibrio nei sistemi energetici più profondi

Disciplina

Basato sulla tradizione dello stile shiatsu dei meridiani, lo Shin So Shiatsu è il risultato della quarantennale ricerca compiuta da Tetsuro (Ted) Saito e si focalizza sulla valutazione e sul trattamento di tutti i sistemi dei meridiani presenti nel corpo. Con le tecniche di valutazione energetica ‘Shin So’ si possono quindi rilevare e riequilibrare gli eventuali squilibri presenti nei meridiani Regolari, Straordinari, Divergenti, Oceano e Cosmici.

Di centrale importanza per lo sviluppo di questo metodo è stata l’estesa mappatura dell’intero complesso dei meridiani. Tale lavoro ha fornito molte nuove intuizioni sulle relazioni esistenti fra i vari sistemi dei meridiani e rappresenta il fondamento su cui sono stati sviluppati molti protocolli di valutazione energetica e trattamento.

Il successo di un trattamento shiatsu dei meridiani deriva dalla sensibilità del praticante ai cambiamenti del flusso del ki lungo il percorso dei meridiani. Nei vari sistemi dei meridiani il ki scorre tra la forma più condensata di energia del nostro corpo e l’essenza più rarefatta del nostro spirito. I differenti sistemi dei meridiani riflettono il nostro stato di salute per via di cambiamenti nella loro qualità vibrazionale. Sintonizzarsi sui vari cambiamenti della qualità vibrazionale dell’energia è di valore inestimabile, perché consente al praticante shiatsu di dare una direzione chiara a molti aspetti del trattamento. Per fare ciò, lo Shin So Shiatsu si avvale del “Finger Test”, un metodo nato originariamente per l’uso nella professione dell’agopuntura, in qualità di alternativa al lungo e arduo processo necessario per imparare la diagnosi dei polsi. Il metodo “Finger Test” usa una combinazione di tecniche di suono e immaginazione, che aiutano ad identificare i segnali necessari per una corretta valutazione energetica e a localizzare esattamente tutti i percorsi dei meridiani.

 

“Con una mappa più completa è meno probabile perdersi lungo la via.” - dice Ted.

 

‘Shin So’ significa livello o strato più profondo.

Basato sulla tradizione dello shiatsu dei meridiani, lo Shin So Shiatsu è una naturale evoluzione dello Zen Shiatsu di Masunaga compiuta da Tetsuro Saito e comprende la valutazione energetica e il trattamento degli squilibri presenti nei livelli energetici più profondi. Il trattamento Shin So Shiatsu non si limita quindi solo ai meridiani Regolari, ma si focalizza anche sui sistemi energetici dei meridiani Straordinari, Divergenti, Oceano e Cosmici.

 

Tetsuro Saito ha sviluppato un metodo che permette a ogni praticante di valutare tutti i sistemi dei meridiani, percepire e tracciare il loro percorso, e localizzare inoltre gli eventuali squilibri strutturali presenti nel corpo. La “chiave” per percepire, valutare e localizzare sia il percorso dei meridiani che la presenza di disturbi strutturali è data dal metodo del Finger Test, che è stata sviluppato dal famoso agopuntore giapponese dott. Tadashi Irie. Saito ha scoperto questo metodo durante il suo percorso di ricerca e lo ha usato sia per risolvere alcuni degli insoluti quesiti posti dal sistema Masunaga che per sviluppare nuovi metodi di valutazione e trattamento di tutti i sistemi dei meridiani.

  

Di centrale importanza per lo sviluppo di questo metodo è stata l’intera mappatura di tutti i meridiani presenti nel corpo umano. Questo lavoro, che ha richiesto quarant’anni di ricerca, ha fornito numerose e importanti intuizioni sulle relazioni esistenti fra i vari sistemi dei meridiani e rappresenta il fondamento su cui sono stati sviluppati i protocolli di valutazione energetica e trattamento, il quale, oltre alla tradizionale pressione shiatsu, include lo yakihari, l’uso dei diodi e dell’IP-cord.